A Castiglione del Lago, Miró e le Meraviglie grafiche 1966-1976

A Castiglione del Lago, dal 28 giugno fino al 4 novembre 2018 sarà possibile visitare presso il Palazzo della Corgna la grande mostra “Joan Miró. Meraviglie grafiche 1966-1976”.

Un itinerario dedicato al meraviglioso mondo di Miró attraverso 70 opere grafiche appartenenti a quattro serie realizzate tra il 1966 e il 1976: “Ubu Roi” (1966), “Le Lézard aux Plumes d’Or” (1971), “Maravillas con variaciones acrósticas en el jardin de Miró” (1975) e “Le Marteau sans maître” (1976).

Quattro capolavori che raccontano la sua capacità dell’artista di oggettivare le immagini della fantasia e di esprimerle attraverso un linguaggio assolutamente personale.

La mostra, a cura di Andrea Pontalti, è promossa dal comune di Castiglione del Lago e organizzata da Sistema Museo e Cooperativa Lagodarte, in collaborazione con Aurora Group.

LE SERIE IN MOSTRA

Nelle 13 litografie di “Ubu Roi” ciascuna tavola è lavorata come una scena teatrale in cui forme e volumi sembrano potersi muovere liberamente. Ubu è un personaggio grottesco le cui funzioni viscerali dominano su quelle intellettuali e rappresenta la caricatura di ogni abiezione umana.

In “Le Lézard aux plumes d’or” Miró diventa illustratore di se stesso: “La lucertola dalle piume d’oro” rappresenta la fusione compiuta tra immagine e testo poetico, in una equilibrata coesistenza di grafismo e immagini.

Nelle illustrazioni di “Maravillas con variaciones acrósticas en el jardin de Miró” l’artista catalano si esprime con segni neri e vivaci macchie colorate dal forte impatto visivo. Le sue “Meraviglie” sono la perfetta espressione di quell’instancabile fantasia nel creare forme e disegni che assomigliano a un linguaggio misterioso e affascinante.

Con il cicloLe Marteau sans maître” Miró rende omaggio al poeta René Chair, una delle voci più importanti della letteratura francese del Novecento. Anche in questa serie Miró non rinuncia al colore, ma la scelta dell’acquatinta valorizza non la lucentezza dei cromatismi ma una delicata, modulata porosità delle superfici.

COORDINATE MOSTRA

Data: 27 giugno – 4 novembre 2018

Luogo: Castiglione del Lago, Palazzo della Corgna

Orario: fino al 30 settembre tutti i giorni 9.30–19.00; ottobre-novembre tutti i giorni 9.30–18.30. Ultimo ingresso 45 minuti prima dell’orario di chiusura. È possibile prenotare l’apertura straordinaria per visite riservate.

Biglietto: Il biglietto comprende la visita al Palazzo della Corgna e alla Rocca del Leone. Intero euro 8; ridotto A euro 6 (gruppi +15; fino a 25 anni); ridotto B euro 3 (6-18 anni); unico residenti Comune di Castiglione del Lago euro 4; gratuito bambini fino a 5 anni;

Visite guidate: in italiano € 80; in inglese € 100. Al costo si aggiunge il biglietto ridotto.

Informazioni e visite: Palazzo della Corgna +39 075 951099 – cooplagodarte94@gmail.com

Prenotazioni: Call center + 39 0744 422848 (dal lunedì al venerdì 9-17, sabato 9-13, escluso festivi) – callcenter@sistemamuseo.it

www.palazzodellacorgna.it

Facebook Mostre Castiglione del Lago

#MiroCastiglionedelLago

Italiaapiedi Magazine

Italiaapiedi Magazine

Italia a piedi è un "magazine online" dedicato al mondo del turismo e una "associazione culturale non-profit" che promuove il turismo sostenibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa cookie di terzi per analizzare il traffico. Per dettagli o per gestire il consenso, leggi la Privacy Policy and la Cookie Policy