Foggia, una mostra di solidarietà dedicata ad Abdenego

LA MOSTRA DI ABDENEGO A FOGGIA

Percorsi,1970 di AbdenegoDal 11 aprile, a Foggia, è possibile visitare una mostra di solidarietà dedicata a Abdenego, artista e designer padovano.

La personale è stata allestita presso l’Azimut investimenti e ospita 50 quadri donati da Wanna e Nadia Pasquetto, cugine del maestro. Il ricavato della vendita dei quadri sarà devoluto all’ “Assori onlus”, Associazione per la promozione socio-culturale sportivo dilettantistica e la riabilitazione del disabile.

L’inaugurazione della mostra – avvenuta l’11 aprile – è stata presentata da Gloria Fazia, esperta del settore culturale del Comune di Foggia, Gianfranco Piemontese, storico dell’arte, ed il curatore della mostra, Giuseppe Benvenuto della “Contemporanea Galleria d’Arte”. Sono inoltre intervenuti l’assessore regionale all’Agricoltura, Leonardo Di Gioia, il presidente del Consiglio comunale di Foggia, Luigi Miranda, e il presidente dell’Assori, Costanzo Mastrangelo.

CHI ERA ABDENEGO

Morto nel 2013 all’età di 85 anni, Abdenego, all’anagrafe Gianni Pasquetto, era noto come pittore e designer autodidatta e poliedrico. Vantava una tradizione di arte applicata sui generis: la sartoria. In seguito, dalla sartoria approdò alla grafica, alla pittura e all’industrial design.

Nei suoi dipinti ci sono dame incipriate, minacciosi ed ammiccanti giudici, scimmie dispettose e rivisitazioni della grande arte italiana. La sua pittura è onirica, favolistica che sovente sfocia nel surreale.

INFORMAZIONI

L’esposizione sarà aperta al pubblico fino al 30 giugno. Dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 18.00.

L’ingresso è gratuito.

Italiaapiedi Magazine

Italiaapiedi Magazine

Italia a piedi è un "magazine online" dedicato al mondo del turismo e una "associazione culturale non-profit" che promuove il turismo sostenibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa cookie di terzi per analizzare il traffico. Per dettagli o per gestire il consenso, leggi la Privacy Policy and la Cookie Policy