Germanico Cesare… a un passo dall’impero

GERMANICO CESARE INSTALLAZIONE MULTIMEDIALE

Il 10 ottobre di 2000 anni fa moriva il generale romano Germanico. La città di Amelia (TR) ospita l’unica statua bronzea del generale romano giunta fino a noi.

Amelia celebra l’anniversario la mostra installazione “Germanico Cesare… a un passo dall’impero, visitabile presso il Museo Archeologico dal 10 ottobre 2019 al 31 gennaio 2020.

La mostra si apre con la proiezione immersiva della morte di Germanico dal quadro di Nicolas Poussin di Minneapolis (foto in alto). Si tratta del quadro più celebre dedicato a questo soggetto che, animato a grandezza naturale, trasformerà il pubblico in spettatore al capezzale del generale.

Farà da ‘controcanto’ la scena di Agrippina che sbarca a Brindisi con le ceneri del marito, nella versione più riuscita del pittore americano Benjamin West.

Durante il percorso, attraverso il sistema di illuminazione, la narrazione visiva alterna fasi della morte e della vita di Germanico. Una videoproiezione descrive il suo all’interno della dinastia giulio-claudia, raccontando alcune vicende maggiormente rappresentative.

Appendici della mostra sono il video sulla ricostruzione di Amelia in età romana e, naturalmente, la meravigliosa statua bronzea conservata al museo.

La mostra interattiva “Germanico Cesare… a un passo dall’impero” si inserisce in un anno tutto dedicato alla figura di Nerone Claudio Druso Germanico e al suo mondo.

Il curatore del progetto Marcello Barbanera: “Ho voluto partire dalla morte di Germanico perché è l’oggetto di questo evento. uno dei più grandi pittori del‘600, Poussin, ci ha lasciato un quadro superbo, oggi conservato a Minneapolis: rappresenta Germanico sul letto di morte circondato dagli amici e dalla famiglia; la mia idea è stata di rendere il visitatore parte di quello spettacolo”.

Organizzata dal Comune di Amelia, dal Comitato Nazionale per le celebrazioni della morte di Germanico Cesare e dalla Regione Umbria, con la collaborazione della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria, il sostegno e il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo e della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni. Il progetto multimediale è stato realizzato da Progetto Katatexilux; la mostra è prodotta da Sistema Museo.

QUANDO: dal 10 ottobre 2019 al 31 gennaio 2020

DOVE: Museo Archeologico, piazza Augusto Vera 10, Amelia (Terni).

ORARIO: tutti i giorni inclusi i festivi ore 10-13 / 14-17 (chiuso il mercoledì e Natale). È possibile prenotare l’apertura straordinaria per visite riservate.

INFORMAZIONI: Museo Archeologico T. +39 0744 978120 / amelia@sistemamuseo.it

www.bimillenariogermanico.it

Italiaapiedi Magazine

Italiaapiedi Magazine

Italia a piedi è un "magazine online" dedicato al mondo del turismo e una "associazione culturale non-profit" che promuove il turismo sostenibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa cookie di terzi per analizzare il traffico. Per dettagli o per gestire il consenso, leggi la Privacy Policy and la Cookie Policy